Allievi Eccellenza - Mister Masi

III Giornata (andata) - Roma, 1 ottobre 2017 Tor di Quinto - Albalonga 2-0

Roma, 1 ottobre 2017

L’Albalonga si presenta sul campo del Tor di Quinto reduce da 2 convincenti prestazioni. La squadra di mister Masi vuole continuare ad ottenere punti in questo campionato così impegnativo e difficile.

La partita si gioca in un clima di caldo tropicale dopo la pioggia caduta fino a pochi minuti prima del fischio di inizio.

Partono forte i padroni di casa che schiacciano i castellani nella propria metà campo. Ma la pressione è piuttosto sterile e non porta a nessuna conclusione pericolosa. Si conta una punizione dal limite senza esito a cui risponde l’Albalonga con una punizione dal vertice dell’area ribattuta dalla barriera.

La partita si svolge principalmente a centrocampo ma nessuna delle compagini sembra riuscire a prendere il predominio.

Al 27’ il Tor di Quinto si fa pericolosa con un cross dalla fascia sinistra messo in angolo da Spinetti. Sul conseguente cross si crea una mischia in area e la palla viene messa alle spalle di Astolfi per il momentaneo 1 a 0.

La reazione dell’Albalonga non è incisiva e le squadre tornano negli spogliatoi con il punteggio invariato.

Nel secondo tempo l’Albalonga mantiene l’iniziativa nel tentativo di agguantare il pareggio. Al 48’, Lombardi viene atterrato in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dal dischetto Magliocca si fa parare il tiro e si resta sul vantaggio del Tor di Quinto.

La squadra di mister Masi sembra accusare il colpo e prova a reagire guadagnando calci d’angolo nel tentativo di rimonta.

Al 62’ però, su cross proveniente dalla destra, Astolfi esce e non trattiene la palla che l’attaccante di casa non deve far altro che spingere in rete per il definitivo 2 a 0.

L’Albalonga non ha giocato così come aveva fatto nelle precedenti occasioni. Impalpabili le prestazioni di diversi ragazzi forse già appagati dai risultati delle prime 2 partite.

Probabilmente questa sconfitta deve essere il “bagno d’umiltà” per questa squadra.

Bisogna essere più incisivi e concreti e non sprecare alcuna occasione visto l’obiettivo (la salvezza) in palio.

I ragazzi vanno comunque incoraggiati e spronati a riprendere la strada delle buone prestazioni.

Forza Albalonga !!!