Torrenova, 29 aprile 2017 – Atletico Torrenova – Albalonga 0-4

Pur conoscendo il risultato della partita Spes Artiglio contro Città di Ciampino (0 a 1), i ragazzi di Mister Talarico entrano in campo con il massimo della concentrazione per affrontare una squadra in piena lotta per mantenere la categoria.  L’Albalonga vuole continuare a mettere pressione al Ciampino ed è pronta ad approfittare di ogni possibile passo falso.

Il campo in terra aiuta molto la squadra di casa ma gli ospiti mettono tanta pressione e non consentono al Torrenova di superare la metà campo.

Dopo pochi minuti, De Stradis dal limite tira verso la porta avversaria ma la palla viene ribattuta dalla difesa.

All’8’ prima grande occasione per i castellani: corner e colpo di testa di Benvenuto con palla verso la linea di porta. D’Aloia interviene ma anziché ribadire in rete mette la palla incredibilmente fuori.

Si contano almeno altre 4 occasioni con tiri da fuori di Magliocca, De Stradis e Lombardi e finalmente arriva la rete di Ottaviani su passaggio filtrante di Lombardi. 0 a 1.

La partita si sblocca e l’Albalonga infila il colpo del KO con un bel tiro al volo di Magliocca dal limite dell’area. 0 a 2.

I padroni di casa, frastornati dalla veloce doppietta, reagiscono con un bel tiro da fuori messo in angolo da un attento Astolfi.

Nel secondo tempo la partita scorre senza particolari sussulti fino al 58’. Corner ancora di Lombardi e D’Aloia si riscatta dalla rete mancata nel primo tempo incornando e trovando il goal dello 0 a 3.

I ragazzi di Mister Talarico ci provano ancora con un paio di tiri da fuori e con un bel pallonetto di Corsi sul portiere in uscita. La palla manca il centro sempre per pochi centimetri.

Al 75’ Scotti tira verso la porta ed un difensore mette la palla nella propria rete per il definitivo 0-4.

La distanza dal Ciampino resta di 1 solo punto e mancano ancora 2 partite in cui si deciderà la testa della classifica del girone ma non la composizione delle squadre che parteciperanno alle finali regionali: Albalonga matematicamente nel sestetto che si disputerà il titolo.

Bravi ragazzi e forza Albalonga !!!