22 Ottobre 2016

Centro Calcio Rossonero 1 - Albalonga 4

L'Albalonga incontra il Centro Calcio Rossonero in una partita molto importante per mantenere la prima posizione in classifica del girone C degli Allievi Regionali Fascia B.

I padroni di casa partono subito all'attacco ed al quinto minuto si guadagnano una punizione dal limite, accordata con molta magnanimità da parte dell'arbitro. Il tiro viene ribattuto dalla barriera in calcio d'angolo. 

Replica l'Albalonga con un tiro di Magliocca che è però facilmente parato dal portiere di casa. Al settimo minuto grande azione di disimpegno di Baldari a centrocampo, passaggio ad Ottaviani e perfetto assist per Fortini che segna la rete dell'1 a 0 per i ragazzi di mister Talarico.

Al 13' il Centro Rossonero si fa pericoloso ed Astolfi deve effettuare un doppio intervento sui tiri ravvicinati degli attaccanti. L'Albalonga ribatte con un bel tiro dal vertice dell'area di Fortini che viene parato con difficoltà dall'estremo difensore rossonero. La squadra di mister Talarico continua a spingere e ad attaccare. Dopo solo un minuto è Spinetti a mandare la palla di poco alta sulla traversa su calcio di punizione. 

Le azioni si susseguono con velocità e dopo ancora un altro minuto è Ottaviani, dal limite dell'area, a mandare la palla di qualche centimetro alta sulla porta. 

I padroni di casa si riaffacciano al tiro al 24' ma la palla è molto lenta e viene parata senza difficoltà da Astolfi.

Gli attaccanti dell'Albalonga si ritrovano con estrema facilità: ancora Ottaviani per Fortini e il tiro di quest'ultimo che finisce di poco a lato sulla sinistra. I rossoneri ci provano al 28' con una veloce azione di rimessa ma il tiro dell'attaccante viene respinto da Fabbri.

Bianchi semina il panico sulla sinistra mette al centro un'invitante palla per gli attaccanti ma purtroppo Ottaviani è leggermente in ritardo e non riesce a ribadire in rete.

Al termine del primo tempo ancora una veloce azione dell'Albalonga, sempre sulla fascia sinistra, con palla messa al centro per gli accorrenti attaccanti leggermente in ritardo per impattare in rete. Allo scadere del minuto di recupero assegnato dall'arbitro, c'è un preciso lancio di Magliocca per Fortini lanciato in porta ma il direttore di gara fischia per posizione di fuorigioco di Ottaviani che si era completamente disinteressato del pallone. Inutili le proteste dei ragazzi e della panchina dei castellani.


Nella ripresa  il Centro Rossonero prova a rimettere in parità la partita inserendo un paio di nuovi giocatori. E' però l'Albalonga  a raddoppiare al 42' con Fortini ancora una volta ben lanciato da Lombardi. 

I padroni di casa sono in balia  della squadra di mister Talarico  e provano a ribattere soltanto su calci da fermo. Al 60' accorciano momentaneamente  le distanze con un bel tiro al volo dell'attaccante che si insacca alle spalle dell'incolpevole Astolfi. I castellani non ci stanno anche perché dominano la partita. Dopo soli 60 secondi Lombardi mette al centro per Corsi  che tira immediatamente colpendo però il portiere avversario.

4 minuti dopo ancora Baldari tira da fuori area debolmente ed il portiere para senza difficoltà. Al 67' Fortini, involatosi sulla destra, viene messo a terra in area di rigore. L'arbitro assegna il penalty. Capitan Magliocca  tira forte sotto la traversa, la palla supera la linea di porta ma l'arbitro non concede la rete tra le proteste del pubblico. Un minuto dopo Lombardi non si fa pregare e tira un preciso  interno sinistro che batte il portiere avversario siglando il 3 a 1 per la squadra ospite.

La partita non è ancora terminata. 5 minuti dopo, errore in disimpegno da parte della difesa di casa e Corsi ne approfitta per segnare il 4 al 1. 

Reazione di orgoglio dei padroni di casa che impensieriscono Astolfi con un tiro da fuori. Il portiere della Albalonga mette in calcio d'angolo con una perfetta parata.

Quest'anno la squadra di mister Talarico ha una determinazione che sicuramente non dimostrava negli anni passati. Oggi tutti i ragazzi hanno dato il massimo dell'impegno e sono riusciti a superare un ostacolo che si sarà molto  ostico per diverse squadre di questo girone C.

Bravi ragazzi !!!