Pavona 7 Gennaio 2017, Albalonga – Accademia Real Tuscolano 4-0

Prima partita del 2017 per i ragazzi di Mister Talarico. Nel corso delle festività l’Albalonga si è allenata in previsione della ripresa del campionato e tutti i giocatori hanno risposto positivamente al “trattamento”.

L’avversario è insidioso: l’Accademia Real Tuscolano ha messo in difficoltà diversi avversari nelle prime 10 giornate.

Ma l’Albalonga non lascia spazio agli avversari e nei primi 15 minuti di partita pressa così forte che gli ospiti non riescono ma a superare la linea di centrocampo.

Le occasioni si susseguono velocemente: al 3’ Fortini tenta l’imbucata per Sardilli ma la difesa riesce a deviare la palla in angolo, 2 minuti dopo Fortini tira dal limite con palla bloccata dal portiere, al 7’ ancora Fortini da fuori area con altra parata del portiere.

Al 9’ è sempre Fortini a tirare dall’interno dell’area. La palla supera il portiere ma un difensore salva sulla linea di porta.

C’è aria di gol che non tarda ad arrivare: Lombardi raccoglie un disimpegno corto della difesa e lascia partire uno splendido tiro dalla lunetta dell’area di rigore. La palla batte l’incolpevole estremo difensore. 1 a 0.

Il raddoppio potrebbe arrivare dopo 4 minuti ma Sardilli mette incredibilmente fuori dall’interno dell’area con la porta vuota.

Al 17’ rete di Corsi per il 2 a 0 su assist di Fortini oggi particolarmente ispirato insieme a Bianchi.

Ancora 3 minuti ed il portiere ospite esce sui piedi di Sardilli negandogli la gioia del gol.

La partita scorre sullo stesso binario fino al termine del primo tempo con un nuovo tentativo di Sardilli con palla alta.

Nella ripresa, tempo di centrare la palla, e Fortini sigla il 3 a 0 su assist di Sardilli. La partita diventa un po’ spezzettata con tante sostituzioni da una parte e dall’altra. Al 50’ è Magliocca, subentrato a Sardilli, a tirare a colpo sicuro dall’interno dell’area ma è bravo il portiere a respingere la palla.

Ancora un salvataggio sulla linea del Real Tuscolano su tiro di Corsi.

Tante occasioni e tanto possesso palla per i ragazzi di Mister Talarico che non lasciano spazio agli ospiti.

Si segnala solo un tiro su punizione al 79’ verso la porta difesa da Pongetti che para con qualche difficoltà.

Allo scadere della partita c’è gloria anche per Benvenuto che, su angolo di Baldari, riesce ad insaccare per il definitivo 4 a 0.

Partita senza storia con l’Albalonga padrona del campo ed avversari domati già dai primi minuti. Freddo intenso ma tanto calore fornito dal pubblico che non fa mai mancare il supporto ai ragazzi di casa.

Bravi tutti e complimenti al Real Tuscolano per la sportività e la correttezza dimostrati.

Forza Albalonga !!!